Auto contro folla a Melbourne: 19 feriti

Un uomo è stato arrestato dalla polizia dopo che la sua auto, un SUV, “ha investito alcuni passanti“.

È accaduto a Flinders Street, nel centro di Melbourne, in Australia, dove torna la paura terrorismo.

Secondo le prime informazioni, ci sarebbero almeno 19 feriti, tra cui un bambino che è stato colpito alla testa ed è in gravi condizioni.

Su Twitter, la polizia ha chiesto a tutti, auto e passanti, di evitare la zona.

Non si conosce al momento la motivazione che ha spinto l’uomo a travolgere la folla con la propria auto. Incidente o attacco ancora non si sa.

A una radio locale un testimone ha detto: “andavano giù e c’era gente che volava ovunque” e un altro: “l’incidente sarà durato circa 15 secondi. L’auto è passata con il rosso a tutta velocità e poi è stato solo bang, bang, bang. Uno dopo l’altro. C’erano persone stese a terra ed altre cercavano di aiutarle. Un caos“.

Nel giugno scorso a Melbourne un attacco dell’ISIS: un uomo ha ucciso il portiere di un complesso di appartamenti e si è barricato con un ostaggio donna. L’attentatore, poi, fu ucciso dopo avere ferito tre poliziotti con un’arma da fuoco.