Auto contro un muretto, morto un 19enne. Grave la fidanzata

Tragico incidente stradale a Velletri, comune della città metropolitana di Roma.

Un ragazzo di 19 anni è morto sul colpo, mentre la fidanzata di soli 16 anni è in gravissime condizioni, ricoverata al Policlinico Umberto I di Roma.

I due si trovavano a bordo d una Fiat 500 che, per cause ancora da accertare, si è schiantata contro un muretto.

La vittima, Roberto Caprara, nella foto, aveva preso la patente da poco tempo.

Secondo una prima ricostruzione, i due stavano tornando a casa dopo una serata trascorsa fuori.

Il ragazzo, forse per l’alta velocità, ha perso il controllo dell’auto che, prima di schiantarsi contro un muro, ha urtato una vettura che procedeva in senso opposto.

Oppure, un’altra ipotesi è che l’auto guidata da un 44enne abbia invaso la corsia di marcia opposta, da cui stava sopraggiungendo la 500.

I sanitari, giunti sul posto, non hanno potuto fare altre che costatare il decesso del 19enne.

La Polizia stradale di Albano sta effettuando tutte le verifiche del caso.

L’uomo a bordo dell’altra auto si è subito fermato, ha prestato i primi soccorsi e ha chiamato l’ambulanza.