Auto investe e uccide 2 senzatetto, alla guida una 13enne

È successo in California, negli Stati Uniti d’America..

Negli Stati Uniti d’America, nella California del Sud, la polizia ha riportato il caso di una ragazza di 13 anni che ha preso l’auto della madre ed è stata responsabile di un incidente che ha causato la morte di due persone.

Come riportato da Associated Press, venerdì sera, 12 febbraio, un agente – che inizialmente non sapeva che l’autista fosse una minorenne – si è avvicinata all’auto ma la ragazzina è fuggita.

La 13enne, originaria di Vista, ha poi perso il controllo del mezzo dopo avere svoltato a sinistra e si è schiantata contro i cespugli, dove stavano dormendo due uomini che, quindi, sono rimasti uccisi.

La polizia ritiene che le vittime erano due senzatetto. Uno è morto sul posto, l’altro in ospedale. Gli inquirenti stanno lavorando per identificarli.

La ragazza e una sua amica, che era una passeggera, sono state arrestate e successivamente rilasciate, in attesa di un eventuale processo.

LEGGI ANCHE: Esce con la sua auto fuoristrada e si schianta, morta 25enne.