Avvelena cani e gatti con il cianuro: coppia arrestata in Vietnam

Gli animali coinvolti sono decine e decine.

coppia avvelena cani e gatti

Avvelena cani e gatti con il cianuro, la coppia composta da Nguyen Van Phuong, 43 anni, e la fidanzata Hoang Thi Phuong, 35 anni, viene arrestata mentre raccoglie le carcasse dei poveri animali all’interno di sacchetti di plastica.

I residenti della zona si sono straniti quando non hanno più visto animali in giro, nel frattempo è stata avvistata la moto con i due a bordo che cercavano di eliminare le prove del loro reato. A casa della coppia sono stati scoperti tre chili di pesce essiccato e 100 grammi di cianuro. Un mix letale per le bestiole ignare di quanto possa essere cattivo l’essere umano.

La proprietà in affitto era verosimilmente mascherata da ristorante, ma in realtà serviva a macellare e conservare carne rubata in grandi congelatori. Il tutto avveniva, con molta probabilità, insieme al contributo di personale assunto per il traffico illecito di animali domestici.

cani e gatti avvelenati

LEGGI ANCHE: Gatti in gabbie arrugginite salvati in extremis: pronti per essere macellati (VIDEO)

Avvelena cani e gatti con il cianuro, la coppia ha confessato. Gruppi internazionali che si occupano della protezione degli animali hanno continuamente invitato il Governo vietnamita a vietare il consumo di carne di cani e gatti.

Secondo le stime, circa 30 milioni di cani ogni anno vengono uccisi per farne carne da macello. Succede in Vietnam, Cina e Cambogia. Il numero di felini non è certo, ma è comunque stimato nell’ordine dei milioni.

Nel 2018, le istituzioni di Hanoi, la città dove si è verificato quest’ultimo atto ignobile, hanno esortato i residenti a smettere di mangiare carne di cane. Questa pratica contribuisce a dare un’immagine negativa della comunità.

Sono presenti allevamenti di carne di cani e gatti in Vietnam, e molti animali vengono catturati illegalmente. Il modo in cui vengono uccisi è spesso crudele. L’intento del Governo e di eliminare questa pratica gradualmente. Nonostante i numerosi arresti degli ultimi anni, il furto di animali domestici continua. Non ci sono leggi contro la loro uccisione, la vendita o il consumo in Vietnam.

LEGGI ANCHE: I cani possono mangiare le pesche? Cosa dicono gli esperti.