Ayumi sta per diventare cieca per il diabete, andrà in viaggio di nozze con i suoi amici umani

La storia di una piccola Spitz che volerà da Palermo a Santorini in compagnia dei suoi amici.

La piccola di Spitz che vedete in video è Ayumi. Lei ha tre anni ed è nata diabetica di tipo 1, cioè insulino dipendente, così come succede a tante persone.

Oggi Ayumi volerà da Palermo a Santorini con Volotea in compagnia dei suoi amici umani, Maria Concetta e Francesco, in viaggio di nozze. La coppia si è presa cura di lei sin da piccolissima: Ayumi è nata con una displasia renale congenita. All’età di nove mesi le è stato diagnosticato il diabete mellito di tipo 1. Viaggerà con il suo kit diabetico e con il suo cibo. L’aeroporto e Volotea stanno seguendo passo dopo passo il viaggio di Ayumi.

Curarla non è stato semplice – dice Maria Concetta – perché non riuscivamo a stabilizzare la glicemia nonostante le punture di insulina. Ayumi dimagriva a vista d’occhio e il pelo non le cresceva”.

La svolta arriva la scorsa estate, quando Maria Concetta contatta la clinica veterinaria a Floridia, in provincia di Siracusa, della dottoressa Valentina Bosco e del marito Sandro.

Abbiamo cominciato una lunga battaglia per tenerla in vita per più tempo possibile – continua Maria Concetta – Ayumi è stata sterilizzata, per non farle alterare gli ormoni. Purtroppo sta diventando cieca per via della cataratta diabetica e nessun intervento può salvarle la vista. Questa estate sarà l’ultima che i suoi occhi riusciranno a godersi, I reni e il fegato hanno costantemente bisogno di controlli e cure periodiche, ma lei è piena di vita e ha una forza pazzesca. È una creatura speciale, per noi è una figlia e la amiamo incondizionatamente. Tutto quello che vogliamo è farle vivere una vita dignitosa”.

Maria Concetta ha dovuto imparare a farle le punture muscolari, le flebo, a capire quando Ayumi ha la glicemia alta e quando, invece, è troppo bassa; a sostenerla quando non sta bene. Una bellissima storia d’amore.

IL VIDEO:

Leggi anche: Cane resta fuori di casa e bussa alla porta: VIDEO