Bambina di 3 anni trovata morta in una piscina

Dramma a Foligno, in Umbria. La piccola trovata in una piscina di un agriturismo.

Dramma a Foligno, in provincia di Perugia, in Umbria. Una bambina di 3 anni è stata trovata morta oggi pomeriggio, martedì 13 maggio, in una piscina di un agriturismo, in località Capodacqua, non lontano da casa sua.

Stando alle prime informazioni, potrebbe essersi trattato di un incidente. Pare, infatti, che la bambina fosse uscita da casa nel primo pomeriggio per portare a spasso tre cani di proprietà della famiglia e sarebbe poi scivolata nella piscina.

Sono subito scattate le ricerche a cui hanno preso parte carabinieri, polizia e vigili del fuoco anche con i cani molecolari. Quando è stata trovata la piccola, i soccorritori hanno provato anche a rianimarla ma senza successo.

La bambina di 3 anni, italiana, scomparsa da casa all’ora di pranzo è stata  trovata due ore e mezza più tardi a un chilometro e mezzo linea d’aria dalla sua casa.

Non è chiaro come sia riuscita a raggiungere da sola, a piedi, quel luogo né come ci sia entrata. I militari di Perugia, ora impegnati nelle indagini, stanno tentando di ricostruire la dinamica di quanto accaduto da quando è arrivata loro la chiamata che denunciava la scomparsa della piccola.

I carabinieri stanno ascoltando i genitori e cercando  telecamere di videosorveglianza, difficili da trovare in una zona di bosco.

LEGGI ANCHE: Vigilessa interrompe funerale di una 32enne per identificare i presenti.