Bambino con vitiligine incontra cane con la stessa malattia

Carter Blanchard ha 8 anni, vive nell’Arkansan (Stati Uniti) e ha la vitiligine.

Per lui è stato uno shock scoprire che il suo corpo si stava riempiendo di macchie bianche che non sarebbero andate più via.

Perché non sarebbe più stato come gli altri bambini. Almeno non fisicamente.

Uno shock che stava trasformando la sua esistenza. Carter stava diventando un bambino sempre più triste, insicuro e introverso.

Ma poi tutto è cambiato. È arrivato Rowdy.

Rowdy è un cane, un labrador. Rowdy ha la vitiligine. Rowdy ha un bellissimo manto nero e due grandi macchie bianche intorno agli occhi. Sembra quasi un panda al contrario.

Carter l’ha visto per caso sul web e da allora è stato amore a prima vista. I genitori si sono messi in contatto con la proprietaria del cane e i due si sono incontrati.

Abbracci, coccole, e tanta tanta felicità hanno riempito la stanza di Rowdy e la vita di Carter ha imboccato una nuova via in salita.

Sfortunatamente questa storia potrebbe non avere un lieto fine. Il labrador, infatti, è anziano e non sta bene. Dopo l’incontro con il bambino ha avuto un malore e ha bisogno di cure.

Per lui è stata creata una pagina su GoFundMe per raccogliere fondi e garantirli le cure che potranno tenerlo in vita ancora un po’.

Almeno fino a quando Carter non sarà ritornato ad essere un bambino sereno.