Barbara D’Urso mette ko un disturbatore con una battuta epica

Ogni epoca ha il suo disturbatore tv. In principio fu ‘l’inquinatore televisivo’ Gabriele Paolini, detentore del Guinness dei primati dal 2002 per il numero di ‘sabotaggi’. Poi c’è stato il ‘presenzialista’ dalla penna in bocca e lo sguardo interessato Mauro Fortini. Infine il giovanissimo e rossiccio ‘disturbatore tv per antonomasia’ Niki Giusino.

Sembrava che con quest’ultimo la categoria si fosse estinta e, invece, a sorpresa da alcune settimane in tv è comparsa una nuova leva. Non si conosce ancora il nome di questo giovanotto dal ciuffo biondo modello Cristiano Malgioglio, ma di certo vi è che gli piacciono le trasmissioni di Barbara D’Urso. Compare puntualmente dietro i giornalisti in collegamento con la Carmelita nazionale durante le sue trasmissioni.

E proprio la D’Urso, a ‘Pomeriggio Cinque’, lo ha messo garbatamente ko.

Durante il collegamento con una inviata per trattare il tema della crisi di Governo, il disturbatore è entrato nell’inquadratura piazzandosi alle spalle della giornalista. Immediato l’intervento di un uomo dello staff della trasmissione per portarlo via. Ma la D’Urso ha spiazzato tutti con le sue parole.

Scusami Giorgia – ha detto rivolgendosi alla giornalista in collegamento – dì a quel signore di non cacciare nessuno, per favore. C’è il solito sciocco che scioccamente sta lì. Lasciatelo lì che non voglio vedere scene di pseudo-violenza. Noi ce ne freghiamo. Vai avanti!“.

“Ok può stare qui, tanto lo conosciamo ormai…” è stata la replica dell’inviata.

Inutile dire che la clip è diventata virale sul web.