Barbara D’Urso spiega il forfait della Prati: “Voleva un cachet molto alto”

Ieri sera la showgirl non si è presentata in studio e la D’Urso ha spiegato ai telespettatori il motivo del forfait.

Alla fine non si è presentata in studio. Tutti la attendevano nel salotto del mercoledì sera di Barbara D’Urso per ascoltare la sua versione dei fatti in merito al caso dei due bambini presi in affido, ma Pamela Prati a poche ore dalla diretta ha dato forfait.

E a sorpresa la stessa D’Urso ne ha spiegato il motivo scendendo nei dettagli e raccontando l’intera vicenda.

Un paio di giorni fa – ha esordito – gli avvocati di Pamela Prati ci hanno chiesto di darle la possibilità di replicare alle accuse. Io sono stata molto felice di questo, la replica sarebbe stata a titolo completamente gratuito: un’artista ha tutto il diritto di chiedere un cachet, ma in questo caso sono stata chiara, doveva essere a titolo gratuito, anche perchè Pamela ha sempre detto di non voler lucrare. Pamela però ha posto una condizione, quella di incontrarmi. Ho detto va bene. Ieri sera alle 21.30 è arrivata. Era tranquilla, siamo state un’ora e mezza, era tutto organizzato”.

Poi la D’Urso ha raccontato di un improvviso cambiamento di programmi.

Questa mattina – ha detto – sono arrivate le richieste degli avvocati. Prima la richiesta di vedere domande scritte, poi che dovevo mettere per iscritto che avrei dovuto stare dalla sua parte e che addirittura alla fine avrei dovuto abbracciarla. Nel tardo pomeriggio arriva un messaggio al nostro produttore dall’avvocato di Pamela Prati che diceva che stava portando Pamela in aeroporto e che non sarebbe venuta in studio se non le avessimo garantito una cifra molto alta, di una decine di migliaia di euro. Non voglio parlare di ricatto perchè è una brutta parola, ma dire ‘se non ci date questa cifra lei non scende dalla macchina’ … abbiamo detto ok lei non scende dalla macchina. Non ho nulla contro Pamela Prati, ma ho un rapporto di fiducia con voi e vi dovevo delle spiegazioni. Io non intendo prendere in giro nessuno, è giusto che sappiate come sono andate avanti le cose”.

A poche ore di distanza dalle rivelazioni shock di Lady Cologno, Pamela Prati ha postato su instagram la foto di un articolo sulle sue nozze apparso su ‘Donna Moderna’ e dove ad un certo punto la giornalista autrice del pezzo scrive: “A essere incomprensibile, in questa storia, è il sarcasmo o l’indignazione di giornaliste e presentatrici tv, che hanno costruito più puntate su questa storia e che non smetteranno di farlo nei prossimi giorni. E che oggi le intimano di vergognarsi”.

Frecciatina alla D’Urso?

Leggi anche: Pamela Prati, ‘rubato’ da internet il disegno della finta figlia Rebecca.