Barboncino positivo al coronavirus in Puglia

Il cane non presenta sintomi e non è contagioso.

In Puglia un cane è risultato positivo al Covid-19. Di conseguenza, il dipartimento di Prevenzione dell’Asl Bari ha inviato una nota al Ministero della Salute per informarlo.

La notizia è stata riportata da TeleNorba e confermata all’Ansa dal dipartimento Prevenzione.

L’animale è un barboncino che vive con una famiglia composta da tre persone in un Comune della Provincia di Bari: sia i coniugi che un figlio minorenne sono risultati positivi al coronavirus.

Il servizio veterinario ha eseguito il tampone anche sul cane ed è emersa una bassa positività. «La notizia non rappresenta un problema sanitario, da quanto è emerso fino ad ora i cani non sono ospiti in grado di diffondere il contagio», ha spiegato all’Ansa l’assessore regionale alla Salute, Pierluigi Lopalco.

Il barboncino non presenta alcun sintomo.

LEGGI ANCHE: Gerry Scotti ricoverato per il Covid-19, è stato in terapia intensiva.