Bari, quattro tigri uccidono domatore durante le prove

Si chiamava Ettore Weber e nell’ambiente circense era ritenuto uno dei più esperti.

I soccorsi sono stati inutili. Ettore Weber, addestratore e domatore di 61 anni del circo Marina Monti è morto ucciso da 4 tigri.

La tragedia si è consumata a Triggiano in provincia di Bari dove il circo si trovava da metà giugno per una serie di spettacoli che dovevano durare fino al 14 luglio. Secondo quanto riportato dai media locali, il dramma si sarebbe consumato ieri sera intorno alle 20.00, poco prima dell’inizio dello spettacolo serale. Weber (conosciuto nell’ambiente come uno degli addestratori più esperti) in quel momento era impegnato nell’addestramento contemporaneo di quattro tigri. All’improvviso uno dei felini si sarebbe avventato sull’uomo. Subito dopo anche gli altri tre animali si sarebbero lanciati contro Weber che sarebbe rimasto in balia dei felini per circa mezz’ora prima che i soccorsi potessero intervenire per cercare di salvarlo.

Quando finalmente i paramedici sono riusciti ad avvicinarsi al domatore non hanno potuto fare altro che constatare le sue condizioni disperate. L’artista circense è morto per le gravi ferite riportate. Sono in corso indagini per capire bene la dinamica dei fatti.

Weber era sposato con un’altra artista circense, Loredana Vulcanelli.

Leggi anche: Cosa fare quando muore il proprio cane.