Belen Rodriguez dice addio ai suoi tatuaggi

Un tempo erano i capelli. Quando una donna voltava pagina nella sua vita, cambiava acconciatura. Nella maggior parte dei casi dava un taglio netto. Come se la chioma fosse stata un contenitore di emozioni: tagliarli era un po’ come ‘recidere’ un rapporto.

Oggi, invece, ci sono i tatuaggi. Oggi sono loro i contenitori di emozioni: ognuno di essi rappresenta qualcosa, racconta una storia, spesso l’amore per qualcuno sia un compagno, un amico o un familiare.
E così, quando finisce un amore, per voltare pagina, oggi si cancella il tatuaggio corrispondente, seppur con difficoltà perché non è così facile come una sforbiciata ai capelli.

E in queste settimane lo sta facendo Belen. Non è un mistero che la più famosa dei fratelli Rodriguez abbia sul corpo molti tattoo che raccontano i suoi amori (e non solo!). E pian piano li sta eliminando.

Il primo a sparire è stato quello che le ricordava il marito Stefano De Martino: sul braccio destro, lei e il ballerino si erano fatti tatuare un bacio fra un marinaio e una pin up.

Via anche la composizione di fiori e farfalle dietro la nuca che sta sbiadendo lentamente.

Resiste ancora, invece, la corona di fiori con una mezzaluna total black a forma di C che pare sia stata disegnata ai tempi della love story con Fabrizio Corona. È destinata a scomparire anche quella?

Fonte Tgcom24

Può darsi, visto che circa un anno fa era stata la stessa Rodriguez ad annunciare “Penso che con il tempo li toglierò tutti, a parte quelli piccoli, perché alcuni li ho fatti in momenti speciali, ai quali sarò sempre legata, ma senza pensare troppo alle conseguenze che avrebbero avuto per il mio lavoro come modella“. E infatti quelli più grandi le avevano creato non pochi problemi durante lo shooting fotografico per Guess: aveva trascorso diverse ore al make-up per nasconderli.

Stando alle sue parole non dovrebbe cancellare, invece, la famosa farfallina che si fece tatuare a 18 anni. E probabilmente resterà indelebile anche la frase dedicata alla nonna che si è fatta scrivere sul polso destro: “No llores si me amas, tu sonrisa es mi paz” (“Non piangere se mi ami, il tuo sorriso è la mia pace”).