Belen Rodriguez fuma in volo. Atterraggio d’emergenza in Calabria

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez è stata denunciata dal comandante di un volo privato che stava trasportando la showgirl argentina da Ibiza alla Grecia.

Il velivolo, infatti, è stato costretto ad atterrare a Lamezia Terme perché si era attivato l’allarme di bordo.

Sull’aereo c’era anche il fidanzato, il pilota Andrea Iannone.

A terra, poi, si è scoperta la causa dell’allarme: Belen Rodriguez, 32 anni, secondo la ricostruzione basata anche su fonti aeroportuali – come si legge si Gazzetta.it – ha infranto le regole di bordo per avere fumato una sigaretta.

Fumare in volo, si sa, è vietatissimo ma la Rodriguez si è difesa, affermando che si trattava di una sigaretta elettronica.

L’equipaggio di bordo, però, ha smentito la showgirl argentina.

La curiosa vicenda si è verificata pochi giorni fa e, una volta atterrati in Calabria, la coppia ha dovuto attendere quattro ore prima di trovare un altro volo privato che li portasse in Grecia.