Belen Rodriguez a Genova per incontrare i bimbi malati dell’Istituto Gaslina

Nel pomeriggio di ieri, martedì 5 dicembre, la showgirl argentina Belen Rodriguez ha fatto visita all’Istituto Giannina Gaslina, ospedale di Genova, dove ha incontrato i bambini ricoverati.

Lo si apprende da IlSecoloXIX.it.

Una volta uscita dall’ospedale, Belen ha condiviso su Instagram una foto con questa didascalia: “Vi presento Yoendrix un bambino che non aveva speranze, e grazie ai medici del ospedale Gaslini c’è l’ha fatta!!! Sosteniamo la ricerca @ospedale.gaslini per fare in modo che questa struttura possa crescere sempre di più per aiutare tanti altri bambini. ❤️❤️❤️ seguite la loro pagina, loro ne hanno bisogno!!!!!!“.

Vestita con jeans, top e cappottino e con i capelli raccolti in una coda di cavallo, Belen ha incontrato bambini, mamme e personale dell’ospedale pediatrico.

Belen è rimasta nell’ospedale pediatrico per oltre due ore, dispensando baci, carezze e soprattutto parole di conforto.

La showgirl è stata accolta dapprima dal primario dell’UOC Patologia Neonatale, Luca Ramenghi, che l’ha accompagnato per i corridoi.

Si tratta di un reparto che cura bambini nati prematuri o con patologie neonatali.

Belen, poi, si è recata nel reparto di Neurochirurgia e successivamente ha visitato la Clinica Pediatrica-endocrinologia, dove si trovano ricoverati bambini affetti da grave patologie.

La visita di Belen è stata a carattere privato.