Bergamo, anziano muore dentro una fossa al cimitero

A Spirano, in provincia di Bergamo, sono ancora increduli. Per tutti è assurda la morte di un loro concittadino, Piero Ghidotti.

Il dramma è avvenuto nel pomeriggio di ieri al camposanto. Intorno alle 14.30 l’uomo, che aveva 74 anni, si è recato al camposanto probabilmente per ritirare degli attrezzi da lavoro. E proprio lì ha trovato la morte. All’interno di una fossa.

L’uomo è caduto in grossa botola che si trovava davanti ad alcune tombe e che permetteva l’accesso ai sepolcri stessi.

Da una prima indiscrezione, pare che la botola fosse aperta per consentire dei lavori.

Piero Ghidotti, invece, non sarebbe morto per la caduta (come si era creduto in un primo momento), ma molto plausibilmente sarebbe stato colto da un malore che lo ha fatto scivolare nella fossa.

Immediato è stato l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno usato una gru per estrarre il corpo già morto dell’anziano, e quello dei sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 74enne.