Berlusconi ha pignorato i suoi conti correnti per evitare che l’ex moglie possa prendere soldi

In questo modo il leader di Forza Italia impedisce a Veronica Lario di riscuotere circa 14 milioni di euro.

Veronica Lario e Silvio Berlusconi.
Veronica Lario e Silvio Berlusconi.

Silvio Berlusconi, pur di evitare che la ex moglie possa ricevere del denaro, ha deciso di pignorare i suoi 19 conti correnti.

Ciò così da non permettere a Veronica Lario di riscuotere circa 14 milioni di euro, ovvero il conguaglio dell’appannaggio mensile disposto dai giudici nella causa di separazione.

Da rimarcare, come riportato dall’Ansa, che la scelta dell’attuale europarlamentare di Forza Italia è stata presa nonostante la sentenza – da poco confermata dalla Cassazione – con cui la Corte d’Appello ha revocato a Veronica Lario, 63 anni, l’assegno di divorzio, invitandola anzi a ridare all’ex marito 46.345.600 euro.

Si trattano, infine, degli stessi conti correnti pignorati poco più di due anni fa dall’ex moglie del leader di Forza Italia.

Leggi anche: Sandra Milo shock: “Ecco cosa ho fatto per pagare i miei debiti”.