Beve il succo di sottaceti ogni giorno per sette giorni, ecco com’è andata

L’esperimento di una ragazza di nome Ileana.

Prima di intraprendere un esperimento ‘folle’, Ileana ha effettuato delle ricerche in rete, trovando diversi benefici nei sottaceti: ​​riduce o addirittura arresta i crampi, permette di essere idratati durante l’attività fisica, contribuisce a perdere grasso quando combinato con lo sport, può fornire apporti nutrizionali e benefici per il corpo.

Dopodiché la ragazza ha deciso, dopo avere visto un barattolo di sottaceti nella borsa portata dal marito da una gara di resistenza di 5 chilometri, di provare i benefici e i valori dei sottaceti bevendone il succo per una settimana.

Primo giorno: la partenza è più complicata del previsto. Ci vogliono più di 10 minuti prima di portare in bocca il primo sorso di sottaceto. Infine, è abbastanza buono anche se dal sapore un po’ forte in bocca.

Secondo giorno: Ileana ha i crampi. Beve il suo succo di sottaceti e alla fine della giornata non ha più dolore. Tuttavia, non sa se proviene dal succo di sottaceti.

Terzo giorno: diventa quasi normale bere il succo di sottaceto. Ma, dopo l’allenamento, i crampi ricompaiono.

Quarto giorno: il giorno dopo niente più dolore. Tuttavia, di solito è nel giorno successivo che il dolore dei crampi è più forte.

Quinto giorno: ancora un giorno senza crampi. Ileana comincia a credere agli effetti del succo di sottaceti.

Sesto giorno: questa è la prima volta che beve un bicchierino di succo di fronte al suo partner. Quest’ultimo, ancora disgustato, non esita a baciarla. Un altro effetto positivo?

Settimo giorno: Ileana è felice di arrivare alla fine della sua esperienza: un successo.

Ileana ha dimostrato che il sottaceto può avenere benefici per il corpo umano. Ha anche detto che berrà di nuovo il succo di sottaceto ogni tanto.

Attenzione, però, il succo di sottaceto è molto salato e acido e ciò può causare problemi alle persone con la pressione sanguigna alta e con problemi di digestione. Fonte: GentSide.com.

LEGGI ANCHE: Il forno a microonde è pericoloso per la salute?