Bevono igienizzante per mani: tre morti negli USA

I decessi sono avvenuti in New Mexico.

igienizzante per le mani
Foto di Luisella Planeta Leoni da Pixabay

Nello Stato del New Mexico, USA, tre persone hanno perso la vita a causa delle conseguenze di un avvelenamento da metanolo. In tutti i casi appena ricordati, alla base della problematica di salute rivelatasi poi fatale c’era l’assunzione di igienizzante mani.

LEGGI ANCHE: Lopalco: “Il virus è lo stesso, è cambiata la sua circolazione”

Casi legati all’alcolismo

A rendere nota al mondo questa triste vicenda ci ha pensato la BBC che, riportando le versioni degli esperti delle autorità sanitarie USA, ha parlato di altre tre persone in condizione di salute critiche e di un’altra che ha perso la vita.

Degne di nota sono anche le dichiarazioni del portavoce del Dipartimento della Salute del sopra citato stato USA, il quale ha specificato che si tratta di casi legati molto probabilmente a dipendenza da alcol. Gli igienizzanti mani, diventati parte integrante della nostra quotidianità, ne contengono in grandi quantità. Inoltre, se ingeriti possono rivelarsi tossici.

Questo triste episodio si è verificato dopo la messa in guardia, da parte della FDA (Food and Drug Administration), di 9 prodotti per igienizzare le mani caratterizzati dalla presenza di metanolo e commercializzati in Messico.

Kathy Kunkel, segretaria alla sanità del New Mexico, ha invitato la popolazione a rivolgersi al soccorso medico in caso di utilizzo di igienizzante per mani caratterizzato dalla presenza di metanolo, facendo presente che esiste un antidoto da somministrare tempestivamente.

LEGGI ANCHE: Bimbo di 10 anni con la leucemia sconfigge il Coronavirus