Bill Gates contro il Coronavirus, finanziamento per 7 potenziali vaccini

Sta investendo nella costruzione di fabbriche per consentirne la produzione.

Bill Gates
Bill Gates

Si parla di miliardi di dollari che la Gates Foundation, un’organizzazione filantropica che gestisce insieme alla moglie, è disposta a mettere in campo per fronteggiare la situazione di emergenza. Inoltre, Bill Gates contro il Coronavirus pensa di poter essere più veloce del Governo.

«Visto che la nostra fondazione ha una competenza notevole nelle malattie infettive, abbiamo pensato all’epidemia. Ci siamo concentrati sul finanziamento di ciò che è prioritario per essere più preparati, uno di questi aspetti è la vaccinazione»: ha affermato.

coronavirus
La sua priorità, e quella della moglie, è di trovare un vaccino efficace

LEGGI ANCHE: Jeff Bezos: la generosa donazione per combattere la fame

È uno degli uomini più ricchi al mondo ed è consapevole del proprio valore economico e sociale: «I nostri primi soldi possono accelerare le cose»: ha detto. L’attenzione è su sette potenziali vaccini contro il Covid-19.

«Anche se finiremo per raccoglierne al massimo due, finanzieremo le fabbriche per tutti e sette, solo per non perdere tempo a capire prima quale funzioni e poi a costruirne la fabbrica»: ha concluso il co-fondatore di Microsoft.

Bill Gates contro il Coronavirus pensa ci sia bisogno di circa 18 mesi. Alcuni dei candidati migliori hanno richiesto strumentazione all’avanguardia e lui, insieme alla moglie, è disposto a fornirgliela.

«Saranno pochi miliardi di dollari. Ma pochi miliardi nella situazione in cui ci troviamo, dove si perdono trilioni di dollari a causa di un’economia ferma, cosa sono?». La Bill e Melinda Gates Foundation «può avviare e fare funzionare il bootstart, così da risparmiare mesi, perché ogni mese conta».

Hanno già promesso 100 milioni di dollari e di impegnarsi nell’invio di kit per i test a domicilio nello Stato di Washington. Bill Gates contro il Coronavirus ha chiesto al Governo di predisporre misure di contenimento più rigorose e ha stimato che gli Stati Uniti avranno bisogno di altre 10 settimane per affrontare al meglio l’emergenza da Covid-19.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, sospesi fino al 13 aprile i distacchi di acqua, luce e gas.