Bimba contagiata dal Covid-19 durante il battesimo, ricoverata con la madre

È successo a Pattada, nel Nord della Sardegna

Image Credit: araraadt/DepositPhotos

A Pattada, nel Nord della Sardegna, una bambina di appena 3 mesi è stata ricoverata in ospedale a Sassari dopo avere contratto il coronavirus alla festa del suo battesimo, dove c’erano una trentina di invitati.

Positiva al coronavirus anche la madre, ricoverata insieme alla bambina. Si è appreso, comunque, che entrambe sono asintomatiche e stanno bene ma, per precauzione, i medici hanno scelto di tenere madre e figlia sotto osservazione.

Il contagio è avvenuto nel giorno dell’Immacolata. Dopo qualche giorno la piccola ha avuto la tosse e qualche linea di febbre, come raccontato su Repubblica.

Al battesimo c’erano madrina, padrino, gli zii e pochia altri. Tutti indossavano la mascherina ed era stato detto di evitare baci, strette di mano e abbracci, oltre che il rispetto delle distanze nel locale scelto per festeggiare l’evento.

Anche il sindaco di Pattada – ma non c’entra con il battesimo – è in isolamento domiciliare perché positivo al coronavirus (ma è asintomatico).

Ieri, in Sardegna, il record delle vittime da inizio pandemia: 23. Il totale è salito a 634, di cui 315 da metà novembre a oggi.

LEGGI ANCHE: Si stacca blocco di cemento dal palazzo e colpisce 30enne.