Bimba di 7 anni uccisa da una medusa: stava raccogliendo conchiglie

Una bambina romana di 7 anni è morta durante una vacanza nelle Filippine, dopo essere venuta a contatto con una medusa mentre stava facendo il bagno in mare.

La piccola si chiamava Gaia Trimarchi e si trovava nell’isola di Sabitang Laya con la madre filippina (il papà è italiano) uno zio e un cugino e stava raccogliendo conchiglie in un tratto di mare vicino alla spiaggia, quando l’hanno sentita urlare dal dolore.

La madre, Romanita Cabanlon, ha raccontato di avere visto la parte superiore della gamba diventare viola.

Messa sulla barca, soltanto dopo mezz’ora la bambina è giunta in un’ospedale dove è stata dichiarata morta per la forte reazione allergica.