Bimba di 8 anni cade in piscina mentre è in bicicletta, non ce l’ha fatta

Dramma a Capalbio (Grosseto).

  • Una bambina è caduta in piscina ed è morta. Dramma a Capalbio (Grosseto).
  • La piccola è caduta mentre era in bicicletta.
  • La bambina era arrivata in Italia durante le vacanze di Natale.

Dramma a Capalbio, in località La Vallerana, in provincia di Grosseto, in Toscana. Una bambina di 8 anni è morta dopo esser caduta in una piscina.

L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata: da quanto emerso sembra che la piccola sia caduta mentre era in bicicletta.

Si è appreso che il luogo dell’incidente è stato l’interno del podere dove la bambina viveva con i genitori, di origine romena, in una casa in affitto. Nella piscina, di piccole dimensioni, c’era acqua e quindi è probabile che la bambina sia morta affogata.

Sul posto un’ambulanza del 118 e l’elisoccorso Pegaso ma i tentativi di rianimazione della piccola sono stati inutili.

La Vallerana è una località nelle campagne della Maremma, tra Capalbio e Manciano, con poche case, abitate per lo più da operai agricoli, come il padre della piccola. Quest’ultima, da quanto emerso, era arrivata in Italia durante le vacanze di Natale: insieme alla madre si era riunita al padre dopo che l’uomo aveva trovato lavoro. Sul posto insieme ai sanitari intervenuti i carabinieri.

«Siamo a disposizione della famiglia – ha affermato il vicesindaco di Capalbio Giuseppe Ranieri, che da alcuni giorni è alla guida del Comune dopo la morte improvvisa del sindaco Bianciardi – e saremo al loro fianco insieme a tutta la comunita’ capalbiese che, come purtroppo ha avuto modo di dimostrare nelle ultime settimane, sa sempre stringersi intorno a chi ne ha bisogno».

LEGGI ANCHE: Sposati da 70 anni, muoiono a pochi minuti di distanza per il Covid-19.