Bimba di 9 anni attraversa la strada sulle strisce pedonali: investita e uccisa

Dramma a Bagnolo Mella, in provincia di Brescia.

Dramma in provincia di Brescia. Una bambina di 9 anni è morta dopo essere stata investita da un’auto pirata. Il conducente ha prima fatto perdere le sue tracce poi si è costituito.

È accaduto nella tarda serata a Bagnolo Mella. Secondo una prima ricostruzione, la vittima, di origini indiane, stava attraversando la strada sulle strisce pedonali con alcune persone, tra cui la madre (ricoverata per la frattura del bacino del gambe). Illesi il padre e altri due figli. Purtroppo, è stato inutile il trasporto della piccola agli Spedali Civili di Brescia.

Il padre ha detto: «Abbiamo visto l’auto, ma non si è fermata. La mia bambina non me la ridarà più nessuno. Devono trovare chi è stato».

Infine, come scritto poco su, si è costituito l’investitore della bambina che guidava un Suv. Stando alle prime informazioni, si tratterebbe di un italiano.  Le indagini sono affidate al sostituto procuratore Maria Cristina Bonomo.

LEGGI ANCHE: Tunisino massacrato di botte, 3 denunciati per lesioni gravissime (VIDEO).