Bimba in coma riapre gli occhi con la voce di Gigi D’Alessio

La piccola si chiama Giulia

Gigi D'Alessio

Primi segni di risveglio per Giulia, la bimba di cinque anni residente nel Frusinate che lo scorso 11 giugno è finita in coma dopo essere stata investita alla testa da un trattore in transito mentre era affacciata al finestrino dell’auto del padre.

Questa mattina la piccola ha aperto gli occhi per pochi secondi nel sentire la voce dei genitori Fabrizio e Valeria e del cantante Gigi D’Alessio che nei giorni scorsi aveva fatto recapitare alla famiglia un videomessaggio.

Gigi D’Alessio

Il nonno della bimba, Sandro D’Angelis ha così ringraziato il cantante: “Che Dio lo benedica, un gesto di grande generosità che non dimenticheremo mai”.

D’Alessio venuto a conoscenza della vicenda che ha colpito la sua piccola fan, attraverso un suo caro amico poliziotto, in servizio presso la questura di Frosinone, ha inviato il videomessaggio nel quale invita la bimba a non mollare: “Ti aspetto presto ad un mio concerto, forza Giulia”. Fonte: AGI.

LEGGI ANCHE: 280 euro al mese per 10 ore al giorno, proposta di lavoro shock.