Bimba morta a 17 giorni dalla nascita, l’epigrafe straziante dei genitori

Dramma nel Trevigiano

Dramma a Lovadina di Spresiano, nel Trevigiano. Una bimba di 17 giorni, Emma Grespan, è morta lo scorso 26 aprile.

Nell’epigrafe i genitori hanno scritto: «Non piangete, mamma e papà, le lacrime vi impedirebbero di vedere le stelle. Ora sono in Cielo e brillerò per voi».

Come riportato da vari organi di stampa, il padre Francesco, 28 anni, operaio, e la mamma Alice, 26 anni, commessa, si sono accorti che la piccola stava male all’indomani di una notte tranquilla. Era priva di sensi e non rispondeva agli stimoli. Hanno subito allertato i soccorsi che sono arrivati sul posto, anche con un elicottero. Però, il viaggio verso il pronto soccorso è stato purtroppo inutile.

I funerli della piccola si svolgeranno domani, lunedì 3 maggio.

LEGGI: Invita a violare le norme anti Covid-19 su Facebook, denunciato.