Bimbo cade dal 4° piano, ecco perché si è salvato

Ha del ‘miracoloso’ quanto avvenuto a Livorno, in Toscana.

Un bambino di 18 mesi, poco dopo le 18.30 di ieri – sabato 25 agosto – è caduto dal quarto piano di un palazzo, finendo fortunatamente sul cofano di un’auto parcheggiata che così l’ha salvato.

Come si legge su IlTirreno.it, il bambino si trovava in casa insieme alla madre e a due fratellini e stava giocando all’interno del box per bambini. A un tratto, però, il bimbo è uscito da solo, si è avvicinato alla finestra, si è arrampicato ed è precipitato dal un’altezza di circa 14 metri.

Il piccolo – nato in Italia da cittadini di origine straniera – era immobile, disteso sul cofano dell’auto.

I sanitari, giunti sul posto, hanno affermato che il bambino è vivo per “miracolo” e “aveva un occhio chiuso e una protuberanza sulla testa, ma era cosciente e abbastanza tranquillo“.

Il bambino è stato trasportato in ospedale in codice rosso, in tarda serata il ricovero all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze per ulteriori accertamenti.

Le condizioni del piccolo – come si legge su La Nazione – non sarebbero gravi e sarebbe fuori pericolo.