Bimbo colpito da proiettile mentre si trovava in casa

A Corte Franca (Brescia)

Foto di djedj da Pixabay

Ieri sera, lunedì 15 agosto, un bambino di tre anni è stato raggiunto da un proiettile esploso da una guardia giurata a Corte Franca, in provincia di Brescia.

Il piccolo, colpito mentre si trovava davanti alla finestra di casa sua, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

La sua prognosi è riservata. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire le dinamiche dell’accaduto. Resta da capire perché la guardia giurata, vicino di casa della vittima, abbia sparato vari colpi in aria con la propria pistola.

L’uomo al momento si trova nella caserma dei carabinieri di Chiari, in provincia di Brescia, a disposizione delle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE: Non accetta la relazione gay, padre accoltella la figlia e la compagna