Bimbo di 8 anni trovato da solo in strada: “Mia mamma non mi vuole più”

bimbo-solo

Un bambino di 8 anni è stato trovato dai vigili urbani mentre camminava da solo sulla strada provinciale 128, a Carmagnola, comune della città metropolitana di Torino.

Il piccolo, che non aveva addosso neanche un cappotto, dopo essere stato portato in un posto caldo e sicuro, ha raccontato: “La mamma non mi vuole più, mi ha abbandonato“.

Il bimbo ha poi aggiunto: “Sì, mamma non mi vuole più, ora vive con un altro uomo. Sono venuto qui per cercare i miei parenti“.

Indagando, è stato scoperto che il piccolo non risulta iscritto a nessuna scuola e l’unico documento ritrovato è stato rilasciato dal Comune di Maddaloni, in provincia di Caserta.

La polizia ha così avviato la ricerca dei genitori del piccolo e ha trovato la madre in un campo nomadi di Chieri, sempre nel Torinese. Si tratta di una 38enne di origini bosniaca, così come il padre, e ha confermato quanto detto dal bambino: non lo vuole più nella roulette che condivide con il suo nuovo compagno.

Proprio per questo motivo, infatti, da tempo il bambino vive con i nonni, mentre il padre risulta al momento irreperibile.

Il piccolo, di conseguenza, è stato accompagnato in una comunità protetta e ad occuparsene saranno i servizi sociali di Torino, coordinati dal Tribunale dei Minori.

I genitori del bambino sono stati entrambi denunciati per abbandono di minore.