Bimbo mangia un pezzo di anguria e rischia di morire soffocato

anguria

Un bambino di un anno ha rischiato di morire a causa di un pezzo di anguria che gli bloccava le vie respiratorie.

Grazie, però, all’intervento di un’infermiera, il piccolo è salvo.

È successo a Jesolo e ne ha dato notizia VeneziaToday.it.

LA VICENDA

Il bimbo, figlio di una famiglia originaria di Trento e in vacanza sul litorale adriatico, aveva assaggiato per la prima volta il frutto e un pezzo è rimasto incastrato all’altezza dell’esofago.

Dapprima, i genitori hanno provato autonomamente a liberare le vie respiratorie del bambino ma, divenuto cianotico, si sono recati subito al Pronto Soccorso dove l’infermiera, impiegata per la stagione estiva nel punto di primo intervento di via Maja, è riuscita a fargli espellere rapidamente il pezzo di anguria rimasto incastrato.

La donna ha ricevuto i complimenti dell’ULSS 4. Grazie alla sua competenza, il bambino è vivo.

[button-red url=”http://www.salutelab.it/motivi-mangiare-anguria-fa-bene/” target=”_blank” position=”center”]9 motivi per cui mangiare anguria fa bene alla salute[/button-red]