Bimbo muore a Catania, dimenticato in auto dal papà

Ad allertarlo è stata la moglie, intorno alle 13, dopo essere andata all’asilo per prelevare il figlioletto.

ambulanza

Tragedia a Catania.

Stamattina un bambino di due anni è morto dopo essere stato per oltre cinque ore nell’auto del padre che si era dimenticato di lasciarlo all’asilo.

Come si apprende dall’Opinione della Sicilia, l’uomo, 43 anni, è un ingegnere e dipendente amministrativo dell’università.

Ad allertarlo è stata la moglie, intorno alle 13, dopo essere andata all’asilo per prelevare il figlioletto.

Il padre del bimbo si è precipitato in auto e ha trovato il piccolo esanime: era ancora agganciato al seggiolino dell’auto.

Lo ha portato al Policlinico dove i medici ne hanno constatato la morte.

Sulla tragedia sono in corso le indagini della Polizia.