Black Friday e saldi invernali, ecco tutte le date

Arrivano i primi freddi e il cambio armadi è già stato effettuato. Cosa manca dunque? La data dei saldi, ovvio.

Ancora non si conosce la data ufficiale anche se l’ipotesi è che sia la medesima del 2017. Ricordiamo che l’anno scorso il giorno è stato lo stesso in tutte quante le regioni d’Italia e precisamente il 5 gennaio ovvero la giornata immediatamente precedente a quella dell’Epifania.

Quest’anno il 5 gennaio cadrà di venerdì per cui non si esclude che sarà questa la data degli sconti in tutta Italia. Un giorno perfetto, sopratutto per le “vittime” dello shopping: ci sarà un intero week end per poter fare acquisti a go-go. Prima di tale data, però, ce ne sarà un’altra altrettanto attesa. Parliamo del Black Friday che si celebrerà il giorno dopo la Festa del Ringraziamento. Tale ricorrenza in America si festeggia l’ultimo giovedì del mese. Il Black Friday, quindi, ci sarà il 24 novembre e sarà una giornata tutta dedicata agli sconti sopratutto dei siti e-commerce come Amazon fino all’80% su tutti i prodotti da quelli alimentari a quelli tecnologici.

Tra i consigli per fare dei buoni acquisti, vi consigliamo di essere sicuri che il prodotto che si intende comperare sua realmente un saldo di fine stagione e non un avanzo di magazzino. Il negoziante, infatti, dovrà differenziare i due prodotti disponendoli in luoghi diversi del negozio e affiancando ad essi degli appositi cartelli. Le associazioni dei consumatori consigliano poi di osservare sempre quali sono i prodotti in saldo e quelli della nuova collezione. Si consiglia poi di controllare bene il cartellino in cui deve esserci il prezzo originale. Quest’ultimo deve essere sbarrato in modo chiaro e non coperto e lo stesso vale anche per la percentuale di sconto e per il prezzo finale.

Ultima raccomandazione: occhio alle percentuali di sconto troppo alte. I prodotti con sconti superiori al 50% rischiano di essere difettosi o con qualche falla.