TerzoWEB.com

Bloccata dalla security perché troppo ‘spinta’, Francesca Cipriani si spoglia in studio

Francesca Cipriani si è lamentata con Barbara D’Urso perché le sarebbe stato riservato un trattamento, a suo dire, esagerato.

Ospite di Pomeriggio Cinque, infatti, la showgirl 34enne sarebbe stata ripresa da un addetto alla vigilanza perché vestita ‘eccessivamente’ sexy, ovvero un body nero con un abito a rete con maglie molte larghe.

L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi, quindi, ha dovuto indossare un pareo ma, una volta davanti a Barbara D’Urso, ha cominciato a protestare.

L’ex del Grande Fratello, i cui esordi in televisione risalgono al 2005, ha raccontato: “Oggi le guardie di Mediaset mi hanno bloccato. Barbara è quasi primavera, devi difendermi. Ero troppo nuda e mi hanno censurato. Mi hanno detto che non potevo entrare così”.

La Cipriani, perciò, si è alzata davanti a tutti e ha mostrato il fondoschiena, gridando “Evviva la libertà“, suscitando gli applausi e le risa degli spettatori in studio.

In studio, tra l’altro, c’erano anche Riccardo Signoretti e Roger Garth, tutti tra il divertito e lo scioccato.

La padrona di casa, sconsolata, ha commentato così: “Ho il sospetto che finirò al primo posto de I Nuovi Mostri di Striscia“.

QUI IL VIDEO.

Che ne pensate? Giusto coprirla di più o decisione troppo puritana? Lasciate un commento!