Boldrini: “Italia come la Germania. Investire 20 miliardi l’anno per i migranti”

Laura Boldrini
Laura Boldrini

Non ho mai detto che ‘tutti gli immigrati devono venire in Italia‘ nonostante le bufale che circolano sul mio conto“.

Lo ha detto, nel corso di una iniziativa pubblica a Pescasseroli (L’Aquila), la presidente della Camera, Laura Boldrini.

A sintetizzare i contenuti del suo intervento, il suo profilo Twitter ufficiale con alcuni tweet siglati “s“, cioè staff.

I populisti – si legge in un altro tweet – fanno gli imprenditori della paura. Ma con la paura si perde lucidità e non si riescono a trovare le soluzioni adatte“, ha sostenuto Boldrini.

La Boldrini poi ha detto: “Al migrante bisogna dire o lo accetti o sei fuori, hai dei diritti ma anche dei doveri. Ma lo Stato italiano deve indicare un percorso perché dare e avere sono un doppio senso. Bisogna fare come in Germania, che investe 20 miliardi l’anno in cinque anni per i migranti: alla fine del percorso i migranti lì saranno come i tedeschi“.

Questa non è propaganda politica – ha aggiunto la Boldrini –  ma un investimento che ci ritornerà, perché l’integrazione è necessaria visto anche il nostro decremento democratico“.

Infine, a proposito dello sgombero di Roma, la Presidente della Camera ha detto: “Sgomberare gli edifici occupati con metodi anche gratuitamente violenti dà pessima immagine del nostro Paese“.