Laura Boldrini su Matteo Salvini: “Infetta la società”

Durissime le parole dell’ex Presidente della Camera sul Ministro dell’Interno.

Laura Boldrini
Laura Boldrini

Tra Laura Boldrini e Matteo Salvini, si sa, non scorre buon sangue.

Ne è prova quanto detto dall’ex Presidente della Camera dei Deputati a Repubblica.

È stato Salvini – ha affermato la Boldrini – ad avviare la politica dell’odio che ruota attorno alla ricerca del capro espiatorio. Una volta se la prende con i migranti, un’altra con le istituzioni europee, un’altra volta ancora con chi lavora nei centri di accoglienza. Addirittura è arrivato a prendere di mira il vincitore di Sanremo. Tutto questo infetta la società. La sua propaganda ha messo in ginocchio l’Italia. Ma quale emergenza migranti? Qui da noi la vera emergenza è l’emigrazione, la fuga dei nostri giovani che formiamo e poi regaliamo al resto del mondo. Per non parlare dell’iniquità fiscale e della questione ambientale, assente dal dibattito pubblico. Se questo è un governo…“.

Laura Boldrini

La Boldrini ha anche la ricetta per superare questa ‘stagione d’odio’: “Di certo, con l’educazione alla convivenza e l’educazione sentimentale. Poi bisogna fare in modo che le donne abbiano un lavoro. Infine, si contrasta con la valorizzazione del capitale umano femminile. In Italia si fanno i dibattiti pubblici senza coinvolgere le donne. Ci rendiamo conto?”.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Leggi anche: Dress Code alla Camera dei Deputati, scontro dopo le parole di Mollicone (Fratelli d’Italia).