Bonafede (M5S): “Di Maio premier o non ci sarà nessun governo”

Alfonso Bonafede, esponente del Movimento Cinque Stelle e candidato ministro della Giustizia, ha affermato a Radio24 che “Se noi ai cittadini presentiamo un altro candidato premier, non eletto dai cittadini determiniamo il definitivo allontanamento dalla politica“.

Bonafede ha aggiunto che “a queste elezioni i cittadini hanno partecipato con entusiasmo e, quindi, va data una risposta e questa risposta secondo noi non può prescindere dalla presenza di Luigi Di Maio come candidato premier“.

Per il M5S, quindi, l’unica soluzione possibile è Di Maio presidente del Consiglio, altrimenti non ci sarà alcun sostegno ad altro esecutivo.

Infine, per quanto concerne il reddito di cittadinanza, Bonafede ha detto: “Lo abbiamo promesso ai nostri elettori e rimane una nostra priorità da portare avanti, senza se e senza ma. Porteremo avanti il reddito di cittadinanza come porteremo avanti tutte le nostre promesse fatte in campagna elettorale“.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/reddito-di-cittadinanza-del-m5s-cose-i-requisiti-e-gli-obblighi/” target=”_blank” position=”center”]Reddito di cittadinanza del M5S: cos’è, i requisiti e gli obblighi[/button-red]

Sulla stessa scia di Bonafede c’è Roberta Lombardi: “Non andremo mai al governo con Berlusconi, non abbiamo nulla in comune“.

Intanto, però, Matteo Salvini sta spingendo sempre più a un accordo tra M5S e Centrodestra per arrivare a un esecutivo politico.