Michela Vittoria Brambilla: “Tempi maturi per abolire la caccia in Italia”

I tempi sono maturi per abolire la caccia in Italia“.

Così Michela Vittoria Brambilla, leader del Movimento Animalista, intervistata dal Corriere della Sera, a margine della presentazione del suo libro ‘Dalla parte degli animali’.

L’ex ministro del governo di Silvio Berlusconi ha affermato che “dare diritti a chi non ha voce è segno di civiltà. Gli animali non hanno nessuno che li difende“.

E ancora: “Noi faremo un referendum per abolire la caccia e noi aboliremo la caccia. Oggi la maggior parte dei cittadini, lo dicono i sondaggi, sono contro la caccia”.

Contro la Brambilla si sono scagliati Gian Marco Centinaio e Massimiliano Fedriga, presidenti dei gruppi parlamentari della Lega Nord:

La Brambilla vive su Marte. Da noi non ci sarà mai alcun appoggio a una proposta simile. Siamo per il rispetto delle regole, contro il bracconaggio ma sosteniamo cacciatori e volontari che garantiscono tutela ed equilibrio sui territori. C’è una reale emergenza cinghiali che sta distruggendo interi pezzi di Paese, chi vive nella realtà ne è consapevole. La sua folle proposta mette a rischio migliaia di posti di lavoro: pensa forse di assumerli tutti?“.

Da quale parte state?