Brindisi, incidente stradale: morti 3 ragazzi, 2 in gravi condizioni

Terribile incidente stradale sulla strada che collega San Pietro Vernotico a Cellino San Marco, in provincia di Brindisi, in Puglia.

Tre ragazzi sono morti. I nomi delle vittime: Davide Cazzato, 19 anni, Sarah Pierri, 18 anni, e Giulia Capone, di 17, di Brindisi e Tuturano.

Altre due persone (M.L. di 21 anni e L.A. di 19 anni) sono rimaste ferite e sono in gravi condizioni in ospedale, ma non sarebbero in pericolo di vita.

Viaggiavano tutti e cinque su una Fiat Punto che si è scontrata con una Chevrolet Tacoma il cui conducente – A.Z. di 72 anni, originario di Trepuzzi –  è rimasto illeso.

Come si apprende da BrindisiReport, l’incidente è avvenuto intorno alle 2.30 della notte scorsa, a ridosso di un incrocio semaforizzato, all’altezza di una curva.

ambulanza

Sul luogo dell’incidente si sono recati i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Brindisi e alcune ambulanze del 118.

Stando a una prima ricostruzione, di cui si stanno occupando i carabinieri, la Punto prima ha sbandato, poi è finita contro un muretto e, infine, contro la Chevrolet che soppraggiungeva dal senso opposto di marcia.

Giulia Capone e Davide Cazzato sono morti sul colpo, mentre Sarah Pierri è deceduta in ospedale.

Gli altri due giovani erano incastrati nelle lamiere, estratti dai Vigili del Fuoco.