Bruganelli su Bonolis: “Non si può pretendere la passione di un tempo”

La moglie del conduttore intervistata da Chi ha rivelato alcuni dettagli sulla vita intima della coppia.

Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis sono marito e moglie da anni, eppure si mostrano sempre molto affiatati. Raramente appaiono insieme in televisione, mentre sui rispettivi social sono molto attivi.

A dire il vero, l’account del conduttore di Avanti un altro è gestito quasi sempre dalla donna, ma è proprio grazie a lei se vediamo anche la versione ‘casalinga’ del mattatore più amato di Mediaset.

Sonia ha rilasciato un’intervista molto intima al settimanale Chi e ha confessato qual è il loro segreto e, soprattutto, come procede la passione dopo tanti anni di matrimonio. La Bruganelli ha dichiarato: «Mio marito dice di essere il più romantico della coppia, ma in realtà io lo sono stata quando lui non lo era».

LEGGI ANCHE: Johnny Depp è di nuovo single?

Stando a quanto sostiene la donna, lei e Paolo si sono alternati: un tempo era lei ad essere la dolce della coppia, mentre oggi è lui. Chi l’avrebbe mai detto? Se dovessimo basarci sul Bonolis che appare in televisione, tutto diremmo tranne che si tratta di una persona romantica. Scendendo in argomenti decisamente più piccanti, come va la loro intesa sotto le lenzuola? La Bruganelli, senza peli sulla lingua, ha risposto: «All’inizio di ogni rapporto c’è solo chimica e non si può pretendere la stessa passione dopo tutti questi anni. Anche perché, detto tra noi, Paolo rischierebbe di fare una brutta fine».

Sonia ha dichiarato: «È normale che l’amore prenda un’altra piega, sarebbe da folli pensare che tutto resti immutato nel tempo. La differenza la fa l’intelligenza e la complicità tra i due. Poi, ogni coppia ha il suo segreto. Il nostro? Ci ignoriamo serenamente».

La Bruganelli ha con Bonolis un rapporto solido e la loro sintonia è ancora alle stelle, anche se la passione non è più quella di un tempo. Quando si sta insieme da tanti anni e si hanno dei figli, è più che normale che sia così. La mogliettina di Paolo ha sempre dimostrato di essere una donna estremamente intelligente e anche parlando di questo aspetto è stata lucida e, soprattutto, sincera.

LEGGI ANCHE: Vuole suicidarsi, fa una telefonata e la sua vita è salva.

Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis.

La bella Sonia ha concluso: «Scherzi a parte, alla base del nostro rapporto c’è una complicità non indifferente, diverse passioni comuni e una serie infinita di risate, oltre all’obiettivo più importante: il bene dei nostri figli».

Bonolis è stato davvero fortunato a trovare una donna come la Bruganelli, anche se lei ha ammesso che, nonostante tanti anni insieme a lui, c’è un lato che ancora non riesce a digerire: il suo ‘cinismo estremo’.

LEGGI ANCHE: La malattia di Lorenzo Il Magnifico: la gotta, la fasi e i fattori di rischio.