Bugo sulla lite con Morgan: “Non faremo mai pace, dopo di me ha offeso anche mia moglie”

Nessuna intenzione di chiarire, quindi, il motivo sembra essere legato al coinvolgimento di terze persone.

Bugo e Morgan
Bugo e Morgan

Bugo sulla lite con Morgan, che ha raggiunto l’apice durante un’esibizione al Festival di Sanremo, non sembra essere possibilista a eventuali chiarimenti. «Mi ha mancato di rispetto profondamente. Non voglio sentir parlare di riappacificazione, né a livello artistico, né personale»: categorico, quindi, il cantante.

Bugo e Morgan, qualche secondo prima dell’interruzione improvvisa dell’esibizione

LEGGI ANCHE: Grande Fratello Vip, i social contro Signorini: la petizione #Signorinifuori

A un mese dall’abbandono del palco dell’Ariston, racconta particolari inediti sul rapporto con il collega: «Ha continuato a offendermi anche dopo quella serataccia, con battute su di me e offese a mia moglie. È sempre stato difficile lavorare con lui, ma stavolta ha esagerato».

Bugo sulla lite con Morgan non è pentito della reazione avuta a Sanremo, la conferma di aver fatto la scelta giusta gliel’ha data proprio la moglie: «Mi ha mandato subito un messaggio: “Sono orgogliosa di te”. Lì ho capito di aver fatto bene ad abbandonare il palco, anche se dentro ribollivo di rabbia», ha detto.

Bugo
Cristian Bugatti, in arte Bugo

LEGGI ANCHE: Alberto Angela sul Coronavirus: il messaggio di vicinanza sui social e a Porta a Porta

E poi: «Dopo la mia uscita di scena la Rai mi ha messo a disposizione una stanza per riflettere qualche minuto, mi hanno chiesto se volessi rientrare sul palco, ma per me il Festival era finito lì. Mi sono sentito anche sollevato, mi ero levato dalle scatole una situazione che mi dava tensione da giorni. Non parlo di Sanremo, ma di Morgan. Nell’andarmene, mi sono liberato».

Morgan ha cercato di parlare con il collega attraverso un messaggio, ma per Bugo non ci sono margini di manovra: «Mi ha scritto: “Sei contento di essere alto in classifica?”. Non ho risposto, per me non esiste più. Una parte di me è arrabbiata e delusa. Ma l’ondata di affetto del pubblico è stata imprevedibile», così chiude definitivamente il capitolo.