Buone notizie per Della Noce: un posto dove dormire e offerta di lavoro

Quattro giorni fa la notizia di Marco Della Noce costretto a vivere in auto ha fatto il giro d’Italia.

Oggi due buone notizie per il comico diventato famoso sul palco di Zelig.

I suoi concittadini di Lissone – comune della Provincia di Monza e Brianza – non solo hanno provveduto a pagargli un albergo così da dargli una sistemazione senza dubbio più adeguata ma si sono prodigati per trovare un lavoro per il 55enne.

Lo ha comunicato lo stesso comico.

Intanto, il legale della moglie ha fatto sapere che il disagio economico di Della Noce non è stato causato dalla separazione: “Per oltre 12 anni – ha detto l’avvocato – ha avuto un’altra relazione affettiva, dalla quale è nata una terza figlia. L’attore irresponsabilmente ha sperperato quanto accumulato nei momenti più felici della sua carriera per ragioni che nulla hanno a che vedere con la separazione“.

Infine, in un’intervista rilasciata a Il Giorno, Della Noce ha raccontato che “non voglio accusare nessuno ma mi piacerebbe sottolineare che in un momento in cui il papà ha delle difficoltà lavorative mi sarei aspettato che il resto della famiglia gli si fosse stretto interno. Non è concepibile che si debba mantenere lo stesso tenore di vita mentre il papà cena con caffè e latte”. E poi l’annuncio: “Raccoglierò fondi per le battaglie dei padri separati“.

VIDEO: