Cade dal balcone facendo yoga: 23enne lotta tra la vita e la morte dopo essersi rotta 110 ossa

Una studentessa universitaria messicana è in condizioni gravissime dopo essere caduta da un balcone del suo appartamento.

Una studentessa universitaria, Alexa Terraza, era conosciuta per la pratica dello yoga sul suo balcone in Messico ma ora la 23enne sarà ricordata per la foto nel momento della caduta, diventata virale sul web.

L’amica della giovane ha colto l’attimo in cui stava facendo una posa sulla ringhiera del balcone prima di scivolare e precipitare per circa 25 metri dal suo appartamento di San Pedro, Nuevo León.

La studentessa è caduta alle 13.10 di sabato, stando a quanto riferito, e si è rotta 110 ossa quando ha toccato terra. I media messicani hanno riferito che ha dovuto trascorrere 11 ore in chirurgia per la ricostruzione delle ginocchia e delle caviglie.

Alcune fonti hanno riferito che le sue ferite sono così gravi che potrebbe non essere in grado di parlare per tre anni. Fino a 100 donatori di sangue si sono offerti per aiutare la Terraza.

La foto scattata prima della caduta.

Secondo quanto riportato dai media messicani, i vicini erano abituati a vedere la ragazza eseguire la posa pericolosa dal suo balcone. L’inchiesta ha rivelato che il balcone non ha subito danni strutturali e la caduta è stata semplicemente il risultato di un incidente.

Ora Alexa sta lottando tra la vita e la morte per le ferite riportate.

Purtroppo un esercizio fisico fatto per divertimento – evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti – si è trasformato in tragedia. La polizia ha anche aperto un’indagine, per determinare le circostanze della caduta“.

Leggi anche: Studentessa vuole scattarsi il selfie perfetto ma precipita e muore.