Cade nel Mediterraneo elicottero della Marina: un morto

È morto uno dei cinque componenti dell’equipaggio dell’elicottero della Marina Militare impegnato nell’operazione Mare Sicuro.

Il velivolo – un elicottero SH 212 – è caduto nel Mediterraneo centrale, durante un’esercitazione notturna.

Lo ha reso noto la Marina Militare che ha spiegato: “i familiari del militare, effettivo presso il secondo Gruppo elicotteri di stanza a Catania sono stati avvertiti e vengono assistiti da personale specializzato per il supporto psicologico e spirituale. Altre unità della Marina militare sono accorse in assistenza a Nave Borsini nella zona dell’ammaraggio“.

La vittima è il maresciallo specialista di volo Andrea Fazio, effettivo presso il secondo Gruppo Elicotteri di stanza a Catania.

Fazio è morto a bordo della Nave Borsini.

In buone condizioni, invece, gli altri 4 membri dell’equipaggio.

La ministra della Difesa, Barbara Pinotti, ha espresso le sue condoglianze alla famiglia di Fazio.

Ai familiari del maresciallo Fazio va il mio sentimento di vicinanza e quello di tutto il personale della Difesa. Esprimo la mia solidarietà alla Marina Militare“, ha detto il ministro.

Sull’incidente indaga la Procura Militare di Roma.