Caesar Salad: le origini e la ricetta dell’insalata italiana

Nonostante il nome possa sviare, lo chef che l’ha ideata è un nostro connazionale.

Caesar salad

Una Caesar Salad che si rispetti deve essere preparata con il parmigiano reggiano, la lattuga romana e l’olio extravergine d’oliva. A inventarla è stato Cesare Cardini, un cuoco originario della Lombardia e che si è trasferito in America dopo la Prima guerra mondiale.

L’illuminazione che lo rese celebre arriva lavorando tra la California e il Messico. Era il 4 luglio – giorno dell’Indipendenza – del 1924 quando il suo ristorante di Tijuana riceve un numero di clienti mai registrato prima. Per soddisfarli tutti usa quello che ha in dispensa.

Con tre soli ingredienti prepara una semplicissima insalata che condisce con una salsa simile alla maionese: fatta con tuorlo d’uovo, aglio, pepe, succo di limone, olio d’oliva e salsa Worcester.
Da quel momento la Caesar Salad ha fatto il giro del mondo ed è stata reinterpretata mille volte. La variante più comune, che la rende un piatto unico estivo perfetto, è con il petto di pollo e le acciughe. Ma vediamo come preparare la ricetta tradizionale:

  • Due cespi di lattuga romana;
  • Due spicchi d’aglio;
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato;
  • Quattro fette di pane casareccio;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Due uova freschissime;
  • Un cucchiaino di salsa Worcester;
  • Sale e pepe q.b.
  • Il succo di un limone.

Prima di tutto prepariamo la salsa. Mettiamo in una ciotola uno spicchio d’aglio schiacciato con una forchetta, i tuorli d’uovo precedentemente cotti in acqua bollente per un minuto, il succo di limone, la salsa Worcester e un pizzico di sale e di pepe. Aggiungiamo l’olio a filo mescolando con una frusta, fino a ottenere un composto omogeneo e non troppo denso. Completiamo il tutto con il parmigiano grattugiato.

Caesar salad
La versione con il pollo grigliato

LEGGI ANCHE: Cassoeula milanese, un piatto povero lombardo: la ricetta

In un altro recipiente, amalgamiamo tre cucchiai d’olio con un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio sempre schiacciato; mettiamo il tutto in una padella e facciamo saltare del pane precedentemente tagliato a dadini. Prima di comporre la Caesar Salad, però, priviamo i crostini dell’olio in eccesso.

A questo punto disponiamo un su piatto le foglie di lattuga intere, il pane tostato e la salsa. Un topping con formaggio grattugiato è il tocco finale che renderà il nostro pranzo davvero sfizioso e che conquisterà gli ospiti che ancora non conoscono un sapore inedito e originale.