Cambia la password di Facebook all’ex: condannata

Facebook

L’amore ai tempi di Facebook.

Capita che in provincia di Pavia una ragazza crei un profilo Fb al suo fidanzato – scrive la Polizia di Stato sulla pagina Agente LISAForse lui non è tanto esperto di Internet e lei lo aiuta, fatto sta che da quel momento la ragazza ha accesso a questo profilo perché lui non cambia la password di accesso scelta da lei al momento dell’iscrizione. Passa del tempo e con esso anche l’amore. E i due si lasciano“.

Per vendetta la ragazza entra nel profilo del suo ex e cambia la password impedendogli l’accesso – continua il post sul social media – Lui a questo punto sporge denuncia, la Polizia postale indaga e risale alla colpevole. Qualche giorno fa la sentenza: due mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena e pagamento di 4 mila euro, per ‘illecita interferenza nella vita privata dell’uomo“.

Questa è la dimostrazione – conclude la Polizia di Stato – che spesso si prende troppo alla leggera tutto ciò che riguarda i social network, invece le regole che valgono nel mondo reale sono le stesse anche in quello virtuale. E la vita privata va rispettata. Pensateci bene quando vi fate il profilo di coppia“.