Camion contro folla in Canada, 5 feriti. La polizia: “È terrorismo”

Per la polizia non ci sono dubbi: è stato un attacco terroristico.

È successo in Canada.

Un uomo di 30 anni ha investito alcune persone con un camion a Edmonton, ferendo 5 persone.

L’attacco è avvenuto vicino al Commonwealth Stadium, dove si stava giocando una partita di football.

L’uomo è stato arrestato, dopo avere anche accoltellato un agente di polizia.

Le condizioni del poliziotto e dei pedoni feriti non sono ancora chiare.

A bordo del camion guidato dall’aggressore è stata trovata una bandiera di ISIS.

Bandiera ISIS sul camion (da Twitter)

Justin Trudeau, premier canadese, ha condannato l’attacco e si è detto “preoccupato“.

Trudeau ha affermato che “il Canada non lascerà che l’estremismo violento si radichi“.

Non si tratta del primo attentato terroristico sul suolo canadese.

ISIS aveva già colpito in Canada il 23 ottobre 2014, con l’attacco al Parlamento di Ottawa, quando un uomo uccise un soldato.

Il 30 gennaio scorso, invece, un uomo ha attaccato una moschea a Quebec City, uccidendo 6 persone e ferendone 8.