Camion senza freni contro la parete rocciosa, 14 morti

Dramma in Messico.

Drammatico incidente in Messico.

Un autocarro che trasportava lavoratori stagionali si è schiantato ieri, mercoledì 18 maggio, contro una parete rocciosa nello Stato di Jalisco, con un bilancio provvisorio di 14 morti e 20 feriti. Lo riporta la TV Milenio.

L’incidente – ha precisato l’emittente – è avvenuto a fine giornata quando il veicolo stava riportando a casa a Jocotepec i lavoratori, impegnati nella raccolta di frutti di bosco.

Secondo la testimonianza di alcuni dei sopravvissuti, su un tratto di strada in discesa i freni non hanno più funzionato e l’autocarro ha sbandato paurosamente finendo per schiantarsi contro una parete rocciosa, rovesciandosi.

Dei passeggeri, ha confermato la polizia stradale, 13 sono morti sul colpo, mentre l’autista è deceduto dopo il ricovero in ospedale per la gravità delle ferite riportate.

LEGGI ANCHE: Auto nel giardino dell’asilo, s’indaga anche sulla recinzione.