Cane salva padrona dal morso di un serpente a sonagli

Paula Godwin di Phoenix, Stati Uniti d’America, stava facendo una passeggiata con i suoi due cani, Copper e Todd. L’uscita giornaliera, però, è stata bruscamente interrotta dalla comparsa di un rettile.

Paula stava per calpestare il serpente ma il suo coraggioso Todd, un Golden Retriever, l’ha salvata, saltando di fronte al suo piede. Nel tentativo di difendere la donna, l’animale è stato morso dal rettile.

Paula ha, quindi, preso in braccio il suo eroe e si è subito recata in una clinica veterinaria dove è stato somministrato l’antidoto al cane appena in tempo, salvandogli così la vita.

Il muso di Todd è stato deformato dal gonfiore come si può vedere nelle foto condivise da Paula su Facebook.

Il rettile era uno dei più mortali: il serpente a sonagli. I loro morsi possono essere fatali.

Ci vorrà del tempo affinché Todd recuperi del tutto ma per fortuna le sue condizioni sono stabili e sta migliorando. E di certo potrà contare delle cura affettuose della sua amica a due zampe.