Cane su volo sbagliato, aereo costretto al rientro

Nuovo errore clamoroso per la United Continental, compagnia aerea statunitense.

L’equipaggio di un aereo si è reso conto di avere imbarcato un cane, un pastore tedesco di 10 anni, diretto a un’altra destinazione.

L’animale, infatti, doveva trovarsi su un aereo con destinazione Kansas City, invece si è trovato in uno diretto in Giappone.

Alla CNN la padrona del cane ha raccontato:

“Non avevano idea di dove fosse il mio cane e scoppiai a piangere all’istante […] non seppero nulla fino alle due e mezza del mattino di mercoledì, quando l’aereo atterrò in Giappone”.

Secondo la donna, poi, il cane di nome Irgo sarebbe stato lasciato senza acqua e cibo e naturalmente senza le medicine per curare la sua infezione all’orecchio.

Il personale dell’aeroporto di Narita, però, ha fatto sapere che il cane sta bene ed è stato rimandato ai suoi padroni a bordo di un volo charter privato.

VIDEO:

Si tratta del secondo incidente riguardante un cane per la linea aerea americana in pochi giorni.

Lunedì scorso un cane è morto dopo che l’equipaggio aveva costretto il proprietario a farlo viaggiare nella cappelliera, scatenando molta indignazione sul web.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/cucciolo-di-cane-costretto-a-viaggiare-nella-cappelliera-e-morto/” target=”_blank” position=”center”]Cucciolo di cane costretto a viaggiare nella cappelliera, è morto[/button-red]