Carlotta Mantovan provata e dimagrita ad un mese dalla morte di Frizzi

Dopo un mese dalla morte del marito Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan è tornata a farsi vedere in giro. La rivista ‘Diva e Donna’ l’ha fotografata mentre fa la spesa al supermercato e fa una passeggiata con la figlia Stella.

Dagli scatti si nota il dolore che la giornalista sta affrontando a causa della scomparsa del noto conduttore: il volto è segnato e la donna mostra un fisico molto magro a causa dei chili persi in questi ultimi mesi, da quando Fabrizio Frizzi fu colto da un malore.

Qualche giorno fa la Mantovan ha presieduto ad un evento benefico in ricordo del marito, una serata in memoria di Frizzi, membro della Basket Artisti, al Palazzetto dello Sport di Roma.

Insieme a lei, seduta in prima fila, c’erano gli amici e i colleghi del presentatore: Massimo Giletti, Flavio Insinna, Milly Carlucci, ma anche Paolo Belli, Alessio Bernabei, Federico Moccia, Valeria Solarino e Valeria Favorito, la ragazza a cui anni fa il conduttore ha donato il midollo.

Grande commozione quando la giornalista ha ritirato la maglia da basket di Frizzi e quando le è stata donata un’opera dedicata al marito, una scultura dei maestri Gemelli Franchi.