La cartella di pagamento è valida anche senza avviso bonario

Anche senza avviso bonario la cartella di pagamento è valida ugualmente.

Così ha sentenziato la Corte di Cassazione, con l’ordinanza 21020, depositata ieri, in cui stabilisce che l’avviso bonario è necessario soltanto se ci sono incertezze rilevanti nella dichiarazione presentata.

Come si legge su Adnkronos, gli ermellini sono stati chiamati in causa da una società che aveva ricevuto una cartella di pagamento a seguito di un controllo automatico.

Era risultato che non aveva versato né l’Iva né l’Irap.  Procedimento impugnato dall’azienda perché non aveva ricevuto l’avviso bonario.

Dopo una lunga battaglia legale, la Cassazione ha detto l’ultima parola, dando inequivocabilmente ragione all’Agenzia delle Entrate.